Risparmiatori “traditi”, arriva il rinvio per le richieste dei rimborsi. Adico: “meglio affrettarsi, il tempo è comunque poco”

Per gli investitori “traditi” dalle banche (in particolare Veneto banca e Popolare di Vicenza) è arrivato come prevedibile il rinvio dei termini per la presentazione delle domande di rimborso al Fir (Fondo di indennizzo risparmiatori). “Un provvedimento inevitabile, vista l’emergenza coronavirus – spiega Carlo Garofolini, presidente dell’Adico –  ma  che deve essere colto soprattutto da chi aveva perso la speranza di poter fare domanda e ora può invece mettersi in moto. Per gli altri, per chi cioè ha già avviato la pratica e sta per presentare la domanda, il consiglio è quello di farlo subito,  il prima possibile”. Il decreto Cura Italia, infatti, sposta i termini per la presentazione delle domande dal 18 aprile al 18 giugno. Due mesi di rinvio “che rappresentano un tempo relativamente breve e che però, come detto, possono essere da stimolo per chi non ha ancora richiesto la documentazione necessaria. Chi sta già procedendo è meglio che concluda la richiesta di rimborso al Fir entro il 18 aprile poiché  le pratiche presentate a quella data vengono subito sottoposte al  vaglio delle commissioni tecniche e all’esito dell’istruttoria, se la richiesta  è degna di accoglimento, è previsto un acconto del 40% dell’importo dovuto. Una deroga al meccanismo previsto per i risparmiatori traditi dalle banche popolari il cui rimborso dovrebbe avvenire partendo dagli importi più bassi per arrivare a quelli più alti. Ecco, questo meccanismo riprenderà quando saranno state vagliate anche le domande presentate fra il 18 aprile e il 18 giugno”.

2 commenti su “Risparmiatori “traditi”, arriva il rinvio per le richieste dei rimborsi. Adico: “meglio affrettarsi, il tempo è comunque poco””

    1. Certo, il nostro legale sta lavorando alacremente per i numerosi soci che hanno fatto richiesta. Naturalmente se vuole può anche contattarci allo 041-5349637, la segreteria risponde dalle 9 alle 13, nel pomeriggio rispondo io dalle 15 alle 18.

      Distinti saluti
      Gianluca Codognato
      uff. stampa Adico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *